Sublime spazio

Non dormire in questa notte

Dai mille bagliori

Apri gli occhi al cielo

Scruta nell’infinito brillante

In tutto quell’oceano lucente

Sublime spazio

Dove anime incerte

Vagano

Dove altri esseri

Vivono

Dove dio gioca coi suoi mondi

Dove tutto ospita anche noi

Cerca fra questo splendore eterno

E chiediti

Ma perché in questo nostro mondo

Ci continuiamo ad odiare?

Guarda ancora lassù

E poi

Vergognati della tua malvagità.

di Calogero Mazza

tratta dal libro Poesie una raccolta nella vita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...